Periodo Ipotetico 1° – 2° – 3° tipo e misto

PERIODO IPOTETICO DEL 1° TIPO

O DELLA REALTÀ

CONDIZIONE REALE CONSEGUENZA REALE
SE+INDICATIVO PRESENTE INDICATIVO PRESENTE
SE+INDICATIVO FUTURO INDICATIVO FUTURO
SE+INDICATIVO PRESENTE INDICATIVO FUTURO
SE+INDICATIVO PRESENTE IMPERATIVO

 

USI DEL PERIODO IPOTETICO DEL 1° TIPO O DELLA REALTÀ 

ESPRIMERE LA CONSEGUENZA DI UN’AZIONE REALE E CONCRETA NEL PRESENTE E NEL FUTURO.

 

Se finirò di lavorare presto andrò al cinema.

 

Se non capisci l’esercizio ti aiuto.

 

Se mi inviti alla tua festa verrò con piacere.

 

Se hai fame mangia qualcosa. 

 

coniugazione indicativo presente

coniugazione indicativo futuro

coniugazione imperativo

 

PERIODO IPOTETICO DEL 2° TIPO

O DELLA POSSIBILITÀ

 

CONDIZIONE POSSIBILE  CONSEGUENZA POSSIBILE
SE + CONGIUNTIVO IMPERFETTO  CONDIZIONALE PRESENTE

 

USI DEL PERIODO IPOTETICO DEL 2° TIPO O DELLA POSSIBILITÀ

ESPRIMERE LA CONSEGUENZA POSSIBILE DI UN’AZIONE IPOTETICA O FANTASIOSA.

 

Se vincessi alla lotteria comprerei una casa nuova.

 

Se fossi un animale sarei un gatto.

 

coniugazione congiuntivo imperfetto

coniugazione condizionale presente

 

PERIODO IPOTETICO DEL 3° TIPO

O DELL’IMPOSSIBILITÀ

 

CONDIZIONE IMPOSSIBILE

NEL PASSATO

CONSEGUENZA IMPOSSIBILE

NEL PASSATO

SE + CONGIUNTIVO TRAPASSATO  CONDIZIONALE PASSATO
SE + INDICATIVO IMPERFETTO  INDICATIVO IMPERFETTO

 

USI DEL PERIODO IPOTETICO DEL 3° TIPO O DELLA IMPOSSIBILITÀ

 

ESPRIMERE LA CONSEGUENZA IMPOSSIBILE DI UN’AZIONE PASSATA, L’IPOTESI È IMPOSSIBILE PERCHÉ L’AZIONE E LA CONSEGUENZA AL PASSATO NON POSSONO ESSERE CAMBIATE.

 

Se ci fossimo svegliati prima non saremmo arrivati in ritardo.

 

Se ci svegliavamo prima non arrivavamo in ritardo.

 

coniugazione congiuntivo trapassato

coniugazione condizionale passato

coniugazione indicativo imperfetto

 

PERIODO IPOTETICO MISTO

 

CONDIZIONE IMPOSSIBILE

NEL PASSATO

CONSEGUENZA  POSSIBILE

NEL PRESENTE

SE + CONGIUNTIVO TRAPASSATO  CONDIZIONALE PRESENTE

 

USI DEL PERIODO IPOTETICO MISTO

ESPRIMERE LA CONSEGUENZA POSSIBILE NEL PRESENTE DI UN’AZIONE PASSATA.

 

Se ieri tu non fossi andato a letto tardi oggi non avresti sonno.

 

Se Mario avesse mangiato di meno sarebbe più magro.

 

FAI UN ESERCIZIO CON IL PERIODO IPOTETICO

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.