Corso di formazione in didattica dell’italiano L2

Home / Corso di formazione in didattica dell’italiano L2
corso didattica L2

Tema

Il tema dell’Italiano L2 è oggi di grande attualità per la presenza, ormai consolidata e diffusa in tutto il territorio nazionale, di bambini di origine straniera. La legge 107 del 13 luglio 2015 prevede all’art. 1, comma 7, lett. r, fra gli obiettivi che le scuole possono selezionare come prioritari per la propria offerta formativa anche:

Alfabetizzazione e perfezionamento dell’italiano come lingua seconda attraverso corsi e laboratori per studenti di cittadinanza o di lingua non italiana, da organizzare anche in collaborazione con gli enti locali e il terzo settore, con l’apporto delle comunità di origine, delle famiglie e dei mediatori culturali.”

Finalità

Consentire agli insegnanti di ogni grado di acquisire le competenze necessarie per affrontare i diversi aspetti della Didattica dell’Italiano L2 e di dare risposte ai bisogni degli alunni stranieri e delle classi multiculturali.

Il corso non offre solo una preparazione teorica, ma propone attività pratico-laboratoriali, prevede la possibilità di partecipare a un tirocinio osservativo e di visonare materiale didattico specifico.

Obiettivi

fornire informazioni essenziali riguardanti i processi di apprendimento-insegnamento di una seconda lingua, indispensabili per progettare percorsi didattici efficaci;

sviluppare competenze spendibili in classe;

programmare percorsi formativi nella conoscenza dell’italiano L2 in forma adeguata all’età e alle competenze degli allievi;

utilizzare strategie, strumenti e tecniche valorizzando metodologie non trasmissive che mettono il discente al centro del percorso di apprendimento;

accogliere, facilitare e integrare lo studente straniero e lo studente NAI (neo arrivato) favorendo l’inserimento linguistico e sociale nel gruppo classe.


Metodologia di lavoro

Lezione frontale

Lezione dialogata

Presentazione di casi studio

Esercitazioni pratiche e laboratoriali

Destinatari

Docenti della scuola di ogni grado.

Periodo e sede dello svolgimento del corso

Si svolgerà presso la sede del Centro Italiano s.r.l. In Vico Santa Maria dell’Aiuto 17 – Napoli

dal 21 gennaio 2020 al 31 marzo 2020.

Modalità di verifica finale

Valutazione dell’attività laboratoriale: realizzazione di un’ Unità Didattica di Apprendimento (UDA) di Italiano L2.

Programma dei lavori

  • Lingua straniera o lingua seconda?
  • Metodi e approcci di insegnamento dell’Italiano L2
  • Fattori interni ed esterni nel processo di acquisizione dell’Italiano L2
  • Le varietà tipologiche delle lingue di migrazione, gli errori e le strategie di correzione
  • Il Quadro Comune di Riferimento Europeo (QCER)
  • Le certificazioni linguistiche
  • L’italiano per lo studio
  • Le tecnologie glottodidattiche
  • Normative in materia di studenti stranieri e adulti migranti
  • La scelta dei materiali e i libri di testo
  • Il modello italiano per l’integrazione e la politica interculturale: studenti NAI (neo arrivati)
  • Il ruolo della grammatica
  • Sillabo e attività per lo sviluppo delle abilità linguistiche
  • La didattica individualizzata come didattica dell’integrazione: strategie e strumenti, personalizzazione del piano didattico per gli alunni stranieri

Tirocinio osservativo (facoltativo)

  • Origine e sviluppo del Cooperative Learning
  • Ricadute applicative del Cooperative Learning

Tirocinio formativo (facoltativo)

  • La competenza comunicativa interculturale
  • Gli strumenti per la didattica: l’unità di apprendimento
  • Laboratorio didattico: grammatica ed esercizi
  • Laboratorio didattico: didattizzazione del materiale autentico
  • Laboratorio didattico: l’unità di apprendimento di Italiano L2
  • Prova finale: realizzazione di un’Unità Didattica
Dopo l'invio si viene reindirizzati alla pagina di pagamento PayPal
  • Seleziona il corso a cui desideri iscriverti
  • Prezzo: 300,00 €
  • Scegli il metodo di pagamento
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.